PROGRESSIVE FIGHTING SYSTEMS

Jeet Kune Do Concepts-Filipino Martial Arts

Accademia di Genova

Corsi per i più giovani

Jun Fan Gung Fu

Significa letteralmente il kung fu di Jun Fan (in cinese piccola fenice) e fu il termine con cui Bruce Lee chiamò inizialmente l’arte marziale che stava elaborando: il Jeet Kune Do (Jie Quan Dao in cantonese).

Il "Jie Quan Dao" Kung Fu

Fu sviluppato dal suo stesso creatore dopo aver praticato la scherma orientale e ispirandosi al pugilato occidentale. Ogni tecnica è stata oggetto di analisi scientifiche ed è stata modificata e provata in situazioni reali di combattimento.

Le discipline dalle quali attinge le proprie tecniche sono svariate; tra di esse troviamo Jiu-Jitsu, Kung Fu, Thai Boxe e Kali. Un ruolo fondamentale viene caratterizzato dal Wing Chun, uno stile praticato da Bruce Lee quand'era bambino che è stato concepito per il "contatto" a corta distanza. Grazie ad esso si studia l'avversario "sentendolo" in contatto su di noi, solitamente con le braccia; le reazioni durante il combattimento diventano istintive e più rapide del normale.


La pratica costante di questa disciplina affina l’esperienza e le capacità dell’allievo, il quale, progredendo di livello, potrà successivamente ampliare il proprio bagaglio tecnico tramite l’impiego delle armi. Il loro maneggio, oltre a sviluppare ottime capacità di coordinazione, prepara il praticante a difendersi a mani nude da aggressori armati.


Per questa tipologia sono presenti i seguenti corsi, suddivisi per l'età dei partecipanti:

Corso "Baby" per bambini (5 - 8 anni)

Corso "Junior" per ragazzi (9 - 12 anni)

Corso "Senior" per ragazzi (13 - 16 anni)